Un materasso di cattiva qualità o vecchio può trasformare il sonno, che dovrebbe essere un momento di riposo e recupero, in una fonte di problemi per la salute.

Dormire su un vecchio materasso, infatti, può causare diversi disturbi fisici, come mal di schiena e dolori articolari, oltre che influire negativamente sulla qualità stessa del sonno.

Questa incidenza negativa sulla salute può essere esacerbata dalla presenza di allergeni, come gli acari della polvere, da funghi e muffa, che tendono ad accumularsi nei materassi con il passare del tempo.

Il sonno di qualità è essenziale per una vita sana, poiché durante il riposo il corpo si ripara e si rinnova. Un materasso che ha perso la sua integrità strutturale può compromettere questa funzione vitale, spingendo molte persone a considerare l’acquisto di un nuovo materasso come soluzione.

Oggi vedremo tutti i rischi che un materasso ormai datato può dare all’individuo e al suo sonno.

Importanza del sonno in un individuo

Dormire bene è fondamentale per il benessere fisico e psicologico di una persona, adulto o bambino che sia, e un riposo adeguato – supportato da un materasso adatto – permette al corpo e alla mente di rigenerarsi in modo ottimale durante la notte.

Cosa succede quando si sceglie di dormire su un materasso vecchio? Cosa bisogna aspettarsi? Tante sono le cause di gravi problemi di salute, come insonnia o addirittura le apnee notturne.

Il sonno interrotto può anche avere effetti negativi sulla salute, tra cui una riduzione delle capacità cognitive, l’aumento dello stress emotivo e problemi fisici come l’ipertensione.

Importanza del sonno in un individuo

È stato dimostrato che un comfort inadeguato può portare a risvegli frequenti e a un sonno frammentato, il che impatta negativamente il ciclo del riposo. Dunque, un materasso che offre il giusto supporto, è essenziale per mantenere la posizione corretta del corpo durante il sonno.

I materassi che hanno perso la loro capacità di supporto possono causare mal di schiena e disagio, interferendo con la qualità del sonno e pertanto con la capacità di raggiungere un sonno profondo e riposante. Per questa ragione è necessario cambiarlo e scegliere un nuovo materasso.

Il comfort fornito da un materasso nuovo e di qualità può migliorare significativamente il riposo notturno.

Problemi comuni associati al materasso vecchio

Quando un materasso inizia a mostrare segni di età, i problemi non si limitano al solo aspetto estetico. 

L’usura causa disagio e può peggiorare la qualità del sonno, mentre l’accumulo di allergeni, pelle morta, batteri e acari minacciano la salute dell’individuo con il rischio di avere, ad esempio, problemi di asma o prurito persistente.

Un materasso vecchio può perdere la sua forma originale, creando avvallamenti che compromettono il supporto durante il riposo. Questo può portare a dolori muscolari e problemi alla schiena, in quanto il corpo non viene più sostenuto in maniera corretta.

L’accumulo di acari della polvere e altri allergeni è un problema comune nei materassi vecchi, soprattutto per tutte le persone che soffrono di allergie. Questi organismi possono provocare, appunto, reazioni allergiche, come congestione nasale o irritazione degli occhi, e contribuiscono a una qualità dell’aria interna meno salubre.

Lo sviluppo di batteri e funghi avviene prevalentemente in un ambiente caldo e umido, in un materasso vecchio. Ciò, favorisce lo sviluppo di batteri e funghi, inclusa la muffa. Questi microrganismi possono non solo causare cattivi odori, ma anche aggravare condizioni respiratorie come l’asma.

Impatto sui problemi di salute

Dormire su un materasso vecchio o scomodo può avere un impatto diretto sulla salute, peggiorando condizioni esistenti o creando nuovi problemi. Le conseguenze possono variare dai dolori alla schiena agli squilibri posturali, fino all’aggravarsi di problemi respiratori e aumento del rischio di obesità.

Se il materasso si affossa o non offre un’adeguata resistenza, la schiena può assumere posizioni innaturali che generano tensione e dolore.

Come abbiamo già accennato, i materassi ormai datati possono diventare un rifugio per acari della polvere e allergeni, che possono esacerbare i problemi respiratori come l’asma e causare sintomi come starnuti, tosse e difficoltà respiratorie. Un’igiene inappropriata del materasso incrementa l’esposizione a queste sostanze nocive.

Un riposo scadente dovuto ad un materasso inadatto può portare a un aumento di peso e contribuire all’obesità. Il sonno di qualità infatti influisce sui livelli di ormoni che regolano fame e sazietà e uno scarso riposo può alterare questi equilibri, incrementando la propensione all’aumento di peso.

Benefici del cambiare il materasso

Cambiare il materasso può apportare miglioramenti significativi alla qualità del sonno e del benessere generale. Un materasso nuovo offre sostegno ottimale per il corpo, mantenendo la colonna vertebrale nella giusta posizione durante il sonno. 

Benefici del cambiare il materasso

Il cambio di un materasso spesso si traduce in una riduzione dei punti di pressione sul corpo. Materassi più moderni – ad esempio come i materassi in schiuma o quelli ortopedici – sono progettati per distribuire il peso corporeo in modo uniforme, attenuando lo stress su spalle, fianchi e altri punti sensibili.

Un materasso nuovo può ridurre la probabilità di problemi di salute legati a materassi vecchi e scomodi, come allergie e problemi alla schiena. Il miglioramento del comfort e della qualità del sonno porta a un benessere generale amplificato e a una sensazione di rinnovata energia.

Quando bisogna cambiare un materasso vecchio?

Il momento ideale per sostituire il materasso è segnalato sia da fattori visivi legati all’usura che da sintomi fisici collegati a un riposo non idoneo. La durata media di un materasso varia in base ai materiali con cui è fabbricato. Vediamo più nello specifico.

  • Lattice: solitamente dura intorno ai 7-8 anni. L’usura può manifestarsi attraverso deformazioni o perdita di elasticità, soprattutto se il materasso è esposto a calore o umidità eccessivi;
  • Memory foam: la sua vita utile è stimata tra gli 8-10 anni, influenzata dalla qualità della schiuma utilizzata.

È importante controllare regolarmente il proprio materasso, con lo scopo di rintracciare eventuali:

  • Avvallamenti, soprattutto dove si posa il peso del corpo durante la notte;
  • Cuscini e bordi che non mantengono la forma;
  • Rumori o scricchiolii che possono indicare molle rotte o usurate.

Sintomi fisici e disturbi del sonno

Un materasso non adeguato può essere la causa di diversi disturbi tra cui:

  • Stanchezza: il riposo su un materasso scomodo può portare a sensazioni di stanchezza dopo il risveglio, perché il sonno non è stato riparatore;
  • Dolore alla schiena: un supporto inadeguato durante il sonno può peggiorare o causare dolore alla schiena, soprattutto se il materasso non mantiene un corretto allineamento della colonna vertebrale;
  • Russare: un materasso vecchio può influire sulla posizione del corpo e sulle vie respiratorie, amplificando il russare;
  • Privazione del sonno: se la presenza di avvallamenti o la perdita di sostegno compromettono la qualità del riposo notturno, questo può sfociare in privazione del sonno.

Quando si sperimentano questi sintomi, è opportuno considerare la sostituzione del materasso come passo fondamentale verso il miglioramento della qualità del sonno e del benessere fisico.

Conclusione

Un materasso inadeguato può notevolmente influenzare la qualità del sonno, compromettendo così il generale benessere durante le ore di veglia. 

Materassi vecchi o scomodi non offrono il sostegno necessario al corpo, provocando dolori muscolari e problemi di postura, che a lungo termine possono portare a complicazioni più serie.

Gli studi mostrano che prestare attenzione alle condizioni del proprio materasso e agire in modo proattivo per garantire un riposo di qualità è fondamentale. Integrare la sostituzione del materasso come parte della routine di manutenzione domestica è un investimento per la propria salute.

0 Shares:
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You May Also Like