Grazie alla combinazione di materiali avanzati come memory foam di nuova generazione, lattice e tecnologie di regolazione termica, i consumatori possono ora godere di una gamma più ampia di opzioni per soddisfare le loro esigenze specifiche di sonno.

Migliori materassi in memory foam del 2024

In questa guida osserveremo, più nello specifico, i migliori materassi in memory foam del 2024. Osservandone tutte le caratteristiche sarà più semplice scegliere il prodotto che più si adatta alle proprie esigenze, garantendo un riposo sano e continuo, ideale all’equilibrio psicofisico della persona.

Tipo di MaterassoDescrizionePrezzo
Materasso AirFoamTre strati in memory AirSense con termoregolazione1.532,99€
Materasso SiciliaAltamente traspirabile, antibatterico, anallergico e antiacaro1.610,00€
Materasso Como PlusCreato con la nanotecnologia a microsfere in grado di garantire una maggior circolazione dell’aria2.270€
Materasso Supremo BenessereSupporto ergonomico che allinea perfettamente la colonna vertebrale739€
Materasso Fantasma MorfeoMaterasso con imbottitura  “memory gel” da 1 cm di spessore205,99€
Migliori materassi in memory foam

Che cos’è il memory foam?

Il memory foam è un materiale viscoelastico, sviluppato originariamente dalla NASA negli anni ’60 per migliorare la sicurezza e il comfort dei cuscini degli aeroplani. Questo materiale ha la straordinaria capacità di adattarsi alla forma del corpo, grazie alla sua sensibilità al calore e alla pressione. 

Quando una persona si sdraia su un materasso in memory foam, il calore corporeo ammorbidisce la schiuma che, a sua volta, si modella perfettamente alle curve del corpo, offrendo un supporto personalizzato. 

Una volta rimossa la pressione, il materiale ritorna lentamente alla sua forma originale, garantendo un’ottima distribuzione del peso corporeo e riducendo i punti di pressione, contribuendo così a migliorare la circolazione sanguigna e a prevenire piaghe da decubito.

Oltre alla sua capacità di modellarsi e fornire supporto, il memory foam è noto per la sua capacità di isolare i movimenti.

La struttura a celle aperte del memory foam assicura una buona traspirabilità, mantenendo una temperatura ottimale durante il riposo e prevenendo l’accumulo di calore, un problema comune nei materassi meno avanzati.

Il memory foam viene utilizzato in vari prodotti, e non solo in materassi, ma anche cuscini, guanciali, topper per materassi, e persino scarpe e imbottiture per mobili. Esistono diverse varianti di memory foam, come il memory gel, che incorpora gel refrigerante per migliorare ulteriormente la regolazione della temperatura, e il memory foam a ritorno rapido, che offre un supporto più reattivo e una sensazione meno “affondante”.

Molti memory foam sono realizzati con materiali ipoallergenici e antibatterici, rendendoli una scelta eccellente per chi soffre di allergie.

Se vuoi scoprire più nel dettaglio la storia e il processo di creazione del memory foam, leggi qui l’articolo dedicato.

Vediamo ora i migliori materassi da noi selezionati.

Materasso AirFoam

Materasso AirFoam
Fonte: https://www.materassiedoghe.eu/

Il materasso “AirFoam” è il miglior materasso memory grazie alla sua ergonomia e comfort che offre a chi lo utilizza, ideale per chi cerca un riposo ottimale in un ambiente fresco e ben ventilato. Questo materasso memory, con i suoi 26 cm di spessore totale, è composto da tre strati differenti, tra cui spicca lo strato in memory foam “AirSense” di 9 cm. 

Grazie alla sua struttura cellulare aperta e a nido d’ape, l'”AirSense” offre una traspirabilità straordinaria, risultando fino a 500 volte più efficace nel far circolare l’aria rispetto ai materassi tradizionali.

L’interno del materasso è ulteriormente arricchito con uno strato di schiuma “Polilatex”, che contribuisce a mantenere un ambiente di riposo costantemente fresco e asciutto. 

Questa combinazione di materiali esclusivi non solo garantisce un supporto ergonomico e morbido, ma anche una perfetta automodellazione secondo il calore corporeo, adattandosi alla forma del corpo per un comfort personalizzato.

Il rivestimento esterno del “AirFoam” è realizzato in tessuto elasticizzato, anallergico e traspirante, trattato con agenti antitarme e antimuffa per assicurare la massima igiene. 

La cerniera sui quattro lati permette di sfoderare facilmente il materasso per una pulizia semplice, anche in lavatrice. Le quattro maniglie, due per lato, facilitano il trasporto e il posizionamento del materasso.

Certificato come “Presidio Medico Classe 1“, il materasso “AirFoam” è passibile di detrazione fiscale, una caratteristica che sottolinea ulteriormente la sua qualità e sicurezza. 

Materasso Sicilia

Materasso Sicilia
Fonte: https://www.materassiedoghe.eu/

Il materasso “Sicilia” è un gioiello dell’ergonomia, progettato per offrire un comfort eccezionale grazie ai suoi 6 cm di memory foam “MyMemory”. 

Questo materiale traspirante avvolge il corpo in un abbraccio morbido e accogliente, modellandosi perfettamente al calore corporeo grazie alla sua struttura cellulare aperta. La sua capacità di termoregolazione previene la sensazione di calore eccessivo, comune nei materassi di qualità inferiore, garantendo un sonno fresco e confortevole.

Lo strato inferiore in schiumato ad acqua ecocompatibile, spesso 13 cm, fornisce un supporto robusto e duraturo, mentre i 2 cm di imbottitura anallergica completano la struttura, portando lo spessore totale del materasso a circa 21 cm

Questo equilibrio tra morbidezza e sostegno lo rende ideale per chi cerca un letto che si adatti perfettamente alle forme del corpo, senza perdere la sua integrità nel tempo.

Il rivestimento esterno del “Sicilia” è realizzato in tessuto tecnico traspirante, pensato per mantenere un alto livello di igiene e comfort. 

La cerniera sui quattro lati permette di sfoderare facilmente il materasso per una pulizia pratica e veloce, anche in lavatrice. Questo rivestimento è anallergico, antibatterico e antiacaro, trattato per resistere a umidità, muffa e usura, garantendo la durabilità del prodotto.

Il materasso “Sicilia” è certificato come “Presidio medico classe 1“, rendendolo compatibile con la detrazione fiscale. Questo materasso rappresenta l’eccellenza del Made in Italy, combinando artigianalità e innovazione. Con una garanzia di 20 anni, il “Sicilia” è un investimento sicuro per chi desidera un sonno rigenerante e salutare.

Materasso Como Plus

Materasso Como Plus
Fonte: https://www.materassiedoghe.eu/

Il materasso “Como Plus” rappresenta un’eccellenza nel campo del comfort e del benessere, unendo innovazione tecnologica e materiali di alta qualità. 

Progettato con tre strati distinti, questo materasso anatomico medio offre un supporto mirato grazie alle sue 7 zone differenziate, garantendo un’ergonomia superiore. 

Lo strato superiore in memory foam “I-FO@M THERMO” di 5 cm, caratterizzato da una struttura ondulata, si adatta perfettamente al calore corporeo, modellandosi per offrire un sostegno personalizzato e un piacevole effetto micro-massaggiante.

Il “Como Plus” si distingue per la sua capacità di termoregolazione, resa possibile dalla struttura cellulare aperta del memory foam e dall’utilizzo della nanotecnologia a microsfere, che favorisce una perfetta circolazione dell’aria. 

Questo assicura un riposo fresco durante l’estate e confortevole in inverno, mantenendo sempre un livello ottimale di traspirabilità. Con uno spessore totale di 22 cm, questo materasso garantisce il giusto equilibrio tra sostegno e morbidezza, ideale per un sonno rigenerante.

Il rivestimento esterno del materasso è realizzato in fibra di bamboo, cotone e ioni d’argento, materiali noti per le loro proprietà traspiranti, antibatteriche e antiacaro. Questo rivestimento, facilmente sfoderabile grazie alla cerniera su ogni lato, offre un’elevata capacità di assorbimento dell’umidità, assicurando un riposo asciutto e salutare.

Certificato come “Presidio medico classe 1“, questo materasso è detraibile.

Materasso Supremo Benessere

Materasso Supremo Benessere

Il materasso “Supremo Benessere” rappresenta l’apice del comfort e dell’innovazione nel settore del riposo, grazie alla sua progettazione unica che integra un topper per un’esperienza di sonno senza paragoni. 

Con uno spessore di 30 cm, questo materasso è ideato per adattarsi a tutte le morfologie e posizioni di sonno, garantendo un’accoglienza morbida e un sostegno equilibrato-fermo. La sua struttura a 6 strati, combinata con il topper integrato, offre un supporto ergonomico che mantiene la colonna vertebrale allineata, alleviando la pressione su schiena, gambe e spalle.

La composizione del “Supremo Benessere” include una fodera ipoallergenica certificata Oeko-tex®️, realizzata in poliestere, e vari strati di materiali di alta qualità: 

  • 3 cm di schiuma a memoria di forma;
  • 1 cm di lattice;
  • 5 cm di schiuma a nido d’ape;
  • 1 cm di schiuma di sostegno; 
  • 20 cm di molle insacchettate. 

Questa combinazione garantisce una dispersione ottimale del calore corporeo e dell’umidità, favorendo un addormentamento più rapido e un sonno alla temperatura corretta.

Le 7 zone ergonomiche del materasso sono progettate per sposare e allineare perfettamente il corpo, indipendentemente dal peso e dalla posizione preferita durante il sonno. Questo assicura un sonno ultra riparatore e un’indipendenza del sonno rafforzata, eliminando i risvegli causati dai movimenti del partner.

Il “Supremo Benessere” è privo di TCPP, parabeni e biocidi, garantendo un ambiente di riposo sicuro e salutare. Approvato da professionisti della salute come fisioterapisti e osteopati, questo materasso offre una sensazione unica di leggerezza e comfort, rendendo ogni notte riparatrice e priva di dolori.

Grazie alla sua ideazione unica e ai materiali di alta qualità, garantisce un’esperienza di sonno senza paragoni, per notti veramente rigeneranti.

Materasso Fantasma Morfeo

materassiedoghe materasso morfeo schedatecnica 1

Il materasso “Fantasma Morfeo” è un prodotto di alta qualità che si distingue per la sua struttura a tre strati, progettata per offrire un supporto medio/rigido ideale per chi cerca un equilibrio tra comfort e sostegno. 

Il primo strato superficiale è composto da 1 cm di memory foam “Gel”, un materiale innovativo che mantiene costante la temperatura del materasso grazie alle sue proprietà termoregolanti, perfetto per ambienti caldi e secchi. Questo strato losangato assorbe rapidamente il calore, garantendo un sonno fresco e confortevole.

Il cuore del materasso è costituito da una lastra in memory foam di 6,5 cm con struttura cellulare aperta, suddivisa in 9 zone differenziate per adattarsi in modo ottimale alle diverse parti del corpo, assicurando un sostegno personalizzato e riducendo i punti di pressione.

Lo strato inferiore è realizzato in poliuretano con uno spessore di 18 cm, che conferisce stabilità e durabilità al materasso. Con uno spessore totale di 26,5 cm, il “Fantasma Morfeo” garantisce un comfort eccezionale e un riposo rigenerante.

Il materasso “Fantasma Morfeo” è conforme agli standard di sicurezza europei con la marcatura CE e viene garantito per 20 anni, offrendo una durabilità e una qualità superiori. Grazie alla sua elevata traspirabilità, è anallergico, antibatterico e antiacaro, perfetto per chi soffre di allergie.

Benefici e caratteristiche di un materasso in memory foam

I materassi in memory foam offrono numerosi benefici grazie alle loro caratteristiche uniche e innovative, risultando in un miglioramento significativo della qualità del sonno e del benessere generale. 

Uno dei principali benefici è la capacità del memory foam di adattarsi perfettamente alla forma del corpo. Questo materiale viscoelastico risponde al calore e alla pressione, modellandosi intorno alle curve naturali del corpo e offrendo un supporto personalizzato. 

Questo adattamento aiuta a distribuire uniformemente il peso corporeo, riducendo i punti di pressione che possono causare dolori articolari e muscolari, specialmente nelle aree sensibili come spalle, fianchi e schiena. Di conseguenza, si può ottenere un sonno più confortevole e riposante, riducendo il rischio di risvegli dovuti a disagio fisico.

Un’altra caratteristica distintiva del memory foam è la sua capacità di isolare i movimenti. Questo è particolarmente utile per chi condivide il letto, poiché i movimenti di una persona non disturbano il sonno del partner. Questa caratteristica contribuisce significativamente a un sonno ininterrotto e più profondo per entrambi.

Benefici e caratteristiche di un materasso in memory foam

La traspirabilità del memory è migliorata ulteriormente grazie alla sua struttura a celle aperte, che favorisce una buona circolazione dell’aria. Alcuni materassi in memory foam includono anche gel refrigeranti o altre tecnologie di regolazione della temperatura per prevenire l’accumulo di calore e mantenere una temperatura ottimale durante il sonno.

Ad oggi, molti materassi in memory foam sono realizzati con materiali ipoallergenici e antibatterici, rendendoli una scelta eccellente per chi soffre di allergie. Questi materiali resistono alla proliferazione di acari della polvere, batteri e muffe, contribuendo a creare un ambiente di sonno più sano.

La capacità del memory foam di tornare alla sua forma originale dopo l’uso contribuisce a prevenire l’affossamento e l’usura prematura, garantendo che il materasso rimanga confortevole e di supporto nel tempo.

Differenze tra memory foam e altri materiali

Le differenze tra il memory foam e gli altri materiali utilizzati per i materassi sono significative e possono influenzare la scelta del materasso in base alle esigenze personali di comfort e supporto. Vediamo insieme tutte le differenze.

A differenza del memory foam, il lattice, è anche molto elastico e offre un buon supporto, il memory foam ha una risposta più lenta alla pressione, fornendo una sensazione di “abbraccio” che molti trovano rilassante. Il lattice, d’altra parte, è più resiliente e ha una sensazione di rimbalzo più pronunciata, che può essere preferita da chi cerca un materasso più reattivo.

I materassi a molle – tradizionali o a molle insacchettate – offrono un supporto solido e una buona ventilazione grazie alla loro struttura aperta, che permette una maggiore circolazione dell’aria. Tuttavia, i materassi a molle possono trasferire i movimenti attraverso il letto, disturbando il partner. I materassi in memory foam, al contrario, eccellono nell’isolamento dei movimenti, assorbendo e minimizzando i movimenti per un sonno più tranquillo.

I materassi in poliuretano, noti come schiuma convenzionale, sono generalmente meno costosi e offrono una buona combinazione di supporto e comfort, ma tendono a deteriorarsi più rapidamente rispetto al memory foam e al lattice. Inoltre, i materassi in schiuma convenzionale possono mancare della capacità di termoregolazione e dell’isolamento dei movimenti che caratterizzano il memory foam.

I materassi ibridi combinano elementi di memory foam, lattice e molle insacchettate per offrire un mix di supporto, comfort e traspirabilità. Questi materassi possono fornire il meglio di entrambi i mondi, ma spesso a un costo più elevato.

Che differenza c’è tra waterfoam e memory foam?

Le differenze tra waterfoam (schiuma ad acqua) e memory foam (schiuma viscoelastica) riguardano principalmente le caratteristiche di comfort, supporto e durabilità.

Che differenza ce tra waterfoam e memory foam
  1. Comfort e sensazione: il memory foam è noto per la sua capacità di adattarsi alla forma del corpo in risposta al calore e alla pressione, offrendo un sostegno personalizzato. D’altra parte, il waterfoam è più resiliente e ha una risposta più rapida alla pressione. Offre un sostegno più elastico e meno adattivo rispetto al memory foam, fornendo una sensazione di rimbalzo immediato;
  2. Supporto: il memory foam è progettato per distribuire uniformemente il peso corporeo, riducendo i punti di pressione su aree come spalle, fianchi e schiena. Il waterfoam, invece, offre un supporto più generalizzato e solido, ideale per chi preferisce una superficie di riposo più rigida e reattiva;
  3. Durabilità: il memory foam è conosciuto per la sua durabilità nel mantenere le sue proprietà nel tempo, mantenendo la capacità di adattarsi e sostenere il corpo senza deformarsi facilmente. Il waterfoam può essere più soggetto a deformazioni nel tempo, poiché la sua struttura è più soggetta a compressione e usura;
  4. Regolazione della temperatura: il memory foam può trattenere il calore corporeo, il che può essere vantaggioso in climi più freddi ma può risultare meno confortevole in ambienti caldi. Il waterfoam, grazie alla sua struttura più aperta e alla maggiore ventilazione, tende a disperdere meglio il calore corporeo, mantenendo una temperatura più fresca durante il sonno.

Conclusione

I migliori materassi del 2024 non deludono le aspettative. Questi prodotti non solo offrono una risposta alle esigenze individuali di comfort e salute, ma rappresentano anche un investimento nella qualità della vita quotidiana attraverso un riposo rigenerante e senza compromessi

Con una tale varietà di opzioni disponibili, i consumatori possono trovare facilmente il materasso in memory foam ideale che soddisfi le loro preferenze e necessità, migliorando significativamente la loro esperienza di sonno ed il benessere generale.

0 Shares:
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You May Also Like