Lavare una coperta ponderata può sembrare un compito arduo, ma conoscendo il giusto metodo per il tipo di tessuto, si può mantenere la coperta in condizioni ottimali per lungo tempo.

Le coperte offrono benefici come il miglioramento della qualità del sonno e la riduzione dello stress, grazie al principio della pressione profonda che esercitano sul corpo. Pertanto, è essenziale prestare attenzione alla loro manutenzione in modo che possano continuare a fornire i loro effetti calmanti.

Ogni tessuto che compone le coperte richiede un approccio specifico alla pulizia. 

Sia che si tratti di cotone, microfibra o un altro materiale, il corretto lavaggio influisce sulla durata e sull’efficacia della coperta. Inoltre, alcuni aspetti come la regolazione del peso e delle dimensioni della coperta, influenzano le tecniche di lavaggio e asciugatura. 

Seguire le giuste indicazioni di manutenzione assicura che la coperta mantenga la distribuzione uniforme del peso, che è vitale per i suoi benefici terapeutici. In questo articolo scopriremo come lavare una coperta ponderata, in modo da mantenere l’igiene e il comfort sempre più ottimali.

Importanza del peso nella coperta ponderata

Il cuore dell’efficacia di una coperta ponderata risiede nel suo peso. Grazie alla pressione esercitata dalla coperta, si attiva la Deep Touch Pressure Stimulation, che aiuta a migliorare la qualità del sonno. Queste coperte sono progettate per distribuire pressione uniforme sul corpo, il che porta a una sensazione di calma e sicurezza, simile a un abbraccio.

Importanza del peso nella coperta ponderata

La regola generale raccomanda che il peso della coperta sia di circa il 10 % del peso corporeo dell’utilizzatore, per massimizzare i benefici per la salute. Per esempio, una persona di 70 kg dovrebbe utilizzare una coperta di circa 7 kg.

Inoltre, il peso della coperta non deve essere né troppo leggero né eccessivamente pesante. 

Un peso troppo lieve potrebbe non fornire la pressione desiderata, mentre un peso eccessivo potrebbe essere scomodo e persino controproducente.

Per garantire che la pressione sia distribuita in modo omogeneo su tutto il corpo, è necessario assicurarsi che il peso sia ben distribuito all’interno della coperta. Le microsfere di vetro o gli aggregati sintetici sono comuni riempitivi che si utilizzano per raggiungere la grammatura desiderata.

Con una pressione adeguata, queste coperte possono contribuire a un sonno più profondo, riducendo l’ansia e migliorando il benessere generale, rendendole uno strumento di supporto nella gestione dello stress e dell’insonnia.

Guida ai materiali delle coperte ponderate

La scelta del tessuto è fondamentale per il comfort e la funzionalità di una coperta ponderata, ma ciò che non tutti sanno è che ogni materiale offre caratteristiche specifiche che possono influenzare la traspirabilità, il calore, la sensazione al tatto ma anche la modalità di lavaggio – se utilizzare un detergente delicato o meno – e le modalità di asciugatura. 

Vediamo dunque le caratteristiche dei materiali:

  • Cotone: è apprezzato per la sua traspirabilità e per la capacità di assorbire l’umidità, rendendolo una scelta eccellente per climi caldi o per chi tende a scaldarsi durante il sonno. Le coperte ponderate in cotone sono inoltre semplici da mantenere, poiché la maggior parte possono essere lavate in lavatrice a casa;
  • Microfibra: un materiale sintetico, conosciuto per la sua morbidezza e la resistenza a macchie e rughe. Queste coperte tendono a essere più calde del cotone, il che le rende ideali per chi cerca un maggiore livello di calore. La microfibra richiede attenzione nel lavaggio, con cicli delicati e l’evitare di alti livelli di calore;
  • Bambù: è rinomato per le sue qualità ipoallergeniche e la sua eccezionale capacità di regolare la temperatura. Queste fibre naturali sono morbide, resistenti, e biodegradabili, ma richiedono un lavaggio delicato per mantenere la loro integrità;
  • Lana: è un isolante naturale eccezionale che può aiutare a regolare la temperatura corporea in vari climi. È anche resistente al fuoco e possiede proprietà antimicrobiche. Le coperte ponderate in lana richiedono solitamente una pulizia professionale, dato che il lavaggio in lavatrice potrebbe danneggiare le fibre.

Lavaggio per tipo di tessuto

Quando si decide di lavare le coperte, è fondamentale conoscere il tipo di tessuto e seguire le istruzioni specifiche per ciascun materiale, così da avere sempre una biancheria da letto pulita e profumata.

Lavaggio per il tipo di tessuto

Lavaggio a mano

Per tessuti delicati che potrebbero danneggiarsi in lavatrice, il lavaggio a mano è essenziale. Utilizzare acqua fredda o tiepida e un detersivo delicato, se necessario, è possibile anche utilizzare uno smacchiatore – già prima del lavaggio – così da avere una coperta senza macchie troppo ostinate.

Immergere la coperta nell’acqua, agitandola delicatamente per permettere al detergente di agire, poi risciacquare accuratamente evitando la centrifuga, che potrebbe deformare il tessuto. 

Per tessuti pesanti, come quelli con perle di vetro, la manutenzione potrebbe richiedere cicli più lunghi di ammollo e risciacquo per assicurare la rimozione completa del detersivo.

Lavaggio in lavatrice

Se la coperta è lavabile in lavatrice l’opzione migliore è selezionare un programma delicato con temperatura bassa e centrifuga ridotta per minimizzare il rischio di danni. In caso contrario è necessario guardare l’etichetta di cura della coperta.

Utilizzare sempre un detergente delicato specifico per il tipo di tessuto della coperta. Prima di procedere con il lavaggio, è raccomandato controllare le istruzioni di lavaggio specifiche del produttore per le coperte ponderate, dato che alcune potrebbero richiedere precauzioni aggiuntive, come usare sacchi per il bucato per proteggerle durante il ciclo di lavaggio.

Asciugatura e manutenzione delle coperte ponderate

La corretta asciugatura e la manutenzione delle coperte ponderate sono cruciali per preservare l’integrità e la funzionalità. Ogni materiale necessita di un approccio specifico per evitare danni, ecco perché asciugare completamente le proprie coperte è fondamentale per mantenere integra l’imbottitura.

Dunque, prima di compromettere la coperta, è necessario capire se questa si può asciugare all’aria o nell’asciugatrice.

L’uso dell’asciugatrice per le coperte ponderate – con sfere di vetro – dovrebbe essere effettuato seguendo attentamente le istruzioni sull’etichetta del prodotto. È importante impostare l’asciugatrice su un’opzione a basse temperature per proteggere i tessuti. 

Altre coperte possono non essere idonee per l’asciugatrice, quindi la cura nella lettura delle indicazioni del costruttore è fondamentale. Ecco i passaggi consigliati:

  • Controllare l’etichetta della coperta per le istruzioni specifiche;
  • Selezionare il programma delicato o a basse temperature se permesso.

Per l’asciugatura all’aperto, una soluzione che spesso preserva al meglio le qualità della coperta ponderata, è opportuno seguire queste linee guida:

  • Evitare l’esposizione diretta al sole che potrebbe danneggiare il tessuto e l’intera coperta;
  • Dopo aver rimosso l’eccesso di acqua, stendere la coperta in modo uniforme per favorire un’asciugatura omogenea;

Si consiglia di procedere con cautela durante l’asciugatura per assicurarsi che la struttura ponderata della coperta non venga compromessa.

I benefici di una coperta ponderata

L’effetto dell’abbraccio di una coperta ponderata offre numerosi benefici.

Questi accessori, specie per coloro che combattono con l’ansia e l’insonnia, hanno dimostrato di avere un effetto calmante. Si pensa che il peso aggiuntivo mimi la pressione di un abbraccio vero, fornendo un effetto rilassante (tipico delle migliori tecniche di rilassamento) e contribuendo a ridurre lo stress.

La struttura stessa delle coperte ponderate promuove un sonno tranquillo e profondo, facendo sentire gli individui più riposati al risveglio, similmente all’ottimizzazione della camera da letto. Mentre alcuni studi sono ancora in corso per comprenderne pienamente le potenzialità, molte persone riportano miglioramenti significativi nel loro sonno e una riduzione notevole del livello di ansia.

Le coperte sono progettate con materiali diversi per adattarsi alla stagione e alle preferenze personali, potendo così essere inserite nella routine serale di chi desidera migliorare la qualità del proprio riposo. Grazie alla stimolazione della pressione – simulando dunque un abbraccio – è possibile alleviare l’ansia. 

Gli ormoni rilasciati da un abbraccio – serotonina e melatonina – riducono lo stress e migliorano l’andamento della giornata, migliorandola.

Consigli per la scelta della coperta ideale

La scelta di una coperta ponderata richiede attenzione ai dettagli come la qualità dei materiali e l’adeguatezza per l’utente e per questo, sono apprezzate per la loro capacità di indurre calma e migliorare il sonno.

Consigli per la scelta della coperta ideale

Per gli adulti è essenziale selezionare una coperta ponderata che sia proporzionata al proprio peso corporeo, solitamente il 10% del peso della persona, per massimizzare i benefici terapeutici. È importante cercare coperte di alta qualità che garantiscano durata e comfort. 

Mentre, per quanto riguarda i bambini, quando si seleziona una coperta ponderata – o un materasso –  la sicurezza viene prima di tutto. 

È cruciale scegliere una coperta che sia adatta all’età e al peso, ma ciò che bisogna anche considerare è che la coperta non limiti i movimenti e che non superi il bordo del letto, per evitare rischi. 

La qualità deve essere controllata per assicurarsi che non ci siano piccole parti staccabili, che il bambino potrebbe ingerire anche per errore.

0 Shares:
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You May Also Like